Qual è la vita di una stampante laser?

Le stampanti laser offrono risultati che possono rivaleggiare con le macchine da stampa per chiarezza e superare le stampanti a getto d'inchiostro in durabilità resistente all'acqua. Questi dispositivi precedono le stampanti a getto d'inchiostro come pilastri di hardware per ufficio. Quando si valuta la durata di una stampante laser, si stanno prendendo in considerazione più misure di durata e prestazioni che si combinano per definire quanto a lungo ci si può aspettare che funzioni. Rapportando la sua durata di servizio prevista al costo di acquisto - o leasing - e operando una stampante laser, è possibile valutarla come una risorsa aziendale.

Ciclo di lavoro

Praticamente ogni dispositivo di output presenta una valutazione nota come il suo duty cycle, una misura della sua capacità di produrre in un dato intervallo di tempo, di solito un mese. In molti casi, troverete questa classificazione elencata tra le specifiche di una stampante laser, specialmente se il produttore del dispositivo intendeva il modello per uso ufficio o servizio gravoso. I cicli di lavoro più elevati sono correlati ad attrezzature più costose. Come altre misure delle prestazioni delle apparecchiature, il ciclo di lavoro non offre alcuna garanzia. Invece, suggerisce il limite massimo della quantità di lavoro che ci si può aspettare dal dispositivo.

Cartuccia del toner

Sia che offra stampe monocromatiche - solo in bianco e nero - o stampate a colori, le stampanti laser si basano su cartucce di toner che contengono una scorta del mezzo in polvere che usano per la stampa. Il laser crea una carica di elettricità statica, che dispone le particelle di toner in un'immagine che viene applicata alla carta da un tamburo metallico. Le cartucce di toner valutano le loro durate in pagine stampate, le statistiche basate su una pagina a dorso doppio di dattiloscritto piuttosto che un foglio di grafica pesante. Alcuni modelli di stampante offrono cartucce a lunga durata più costose con carichi di toner più grandi.

fuser

L'elemento riscaldante che lega il toner - una miscela di minuscole particelle di plastica e frammenti di pigmento - su fogli di carta serve come parte sostituibile, anche se costosa, su molti modelli di stampanti. Alcuni modelli dispongono di fusori con rating di 150.000 pagine. A seconda del modello della stampante, il fusore può o meno essere una parte riparabile dall'utente. Consulta le specifiche del tuo dispositivo specifico per trovare la sua durata del fusore. Queste informazioni sono disponibili in una guida per l'utente o in altra documentazione di prodotto fornita con la stampante o sul sito Web del produttore.

Riparazione vs. Sostituire

Il fattore limitante finale sulla durata della stampante laser viene quando la manutenzione di una macchina in servizio richiede la sostituzione di parti che si avvicinano al costo della stampante stessa o di un nuovo modello. Quando il dispositivo offre funzionalità che meritano di essere mantenute in servizio - compatibilità con un sistema operativo per computer più vecchio di cui hai bisogno per software specializzato, ad esempio - o il costo di parti e servizi si adatta al tuo budget meglio del prezzo di un nuovo output dispositivo, queste riparazioni potrebbero non definire un limite di durata. Quando la stampante raggiunge il punto in cui i suoi ingranaggi si logorano o il suo motore sviluppa problemi, prendere in considerazione l'acquisto di nuove attrezzature.

Raccomandato

Come pubblicizzare eventi di beneficenza
2019
Informazioni sui programmi di garanzia della qualità di Call Center
2019
Come calcolare le vendite marginali al giorno
2019