La licenza per l'avvio di una Juice Bar

Tutte le aziende richiedono permessi e licenze prima di essere dichiarate legalmente operative. Barrette di succhi, perché vendono prodotti e si occupano di cibo, richiedono determinati permessi e licenze che altre aziende non hanno, come un permesso per il gestore di cibo. Per acquisire le licenze e i permessi necessari, i proprietari di bar devono compilare moduli e contattare sia il governo locale che il governo dello stato.

Licenza fornitore

La maggior parte degli stati richiede ai proprietari di bar di succhi di ottenere una licenza di venditore prima di avviare la propria attività. Le licenze dei fornitori affermano essenzialmente che il proprietario della barra del succo è autorizzato a guadagnare dalla vendita dei suoi prodotti. In genere, le licenze dei fornitori costano ovunque da $ 10 a $ 50. Prima di richiedere una licenza di venditore, il proprietario deve consultare le linee guida del suo stato per il tipo di licenza per la quale deve richiedere. Alcuni stati offrono diversi tipi di licenze dei fornitori. L'Ohio, ad esempio, offre sette diversi tipi di licenze per i fornitori, a seconda del tipo di juice bar che gestisci.

Permesso di salute

I permessi per la salute ricadono sotto la giurisdizione delle località, ma quasi tutti i governi locali richiedono ai proprietari di succhi di frutta per ottenere un permesso di salute. Il governo locale vuole assicurarsi che la vostra juice bar sia sicura per i clienti e richiede di sottoporsi a un'ispezione approfondita da parte di un dipendente del dipartimento sanitario della contea. Il superamento dell'ispezione richiede il rispetto delle norme di sicurezza, che spesso includono la conservazione di un'area di lavoro pulita e la gestione dei prodotti entro intervalli di temperatura accettabili. Se per qualsiasi ragione non rispetti i regolamenti quando si verifica un'ispezione, la contea potrebbe privarti del tuo permesso e non sarai in grado di fare affari finché non risolvi il problema.

Permesso di zonizzazione

A meno che non pianifichi di condurre operazioni commerciali da un'unità mobile o da un chiosco, probabilmente avrai bisogno di un permesso di zonizzazione per costruire o ristrutturare un edificio. Ogni località ha normative diverse per quanto riguarda i permessi di zonizzazione. Ma in generale, qualsiasi costruzione di un nuovo edificio o ristrutturazione significativa di un edificio esistente richiede un permesso di zonizzazione prima che la costruzione possa iniziare. I governi locali emettono i permessi di zonizzazione, quindi contatta il tuo consiglio comunale o l'impiegato di contea per ottenere informazioni specifiche.

Licenze commerciali generali e permessi

Tutte le aziende richiedono alcune licenze e permessi standard prima di essere legalmente autorizzati a effettuare una vendita. Una licenza fiscale per le vendite e l'uso, una licenza "business as as" e una configurazione organizzativa registrata - come in ditta individuale, partnership e società - sono tutti necessari per iniziare la tua barra di succo. Inoltre, se desideri vendere bevande alcoliche, devi richiedere una licenza di alcol attraverso il tuo governo statale. I governi statali concedono anche licenze fiscali di vendita e uso e svolgono un ruolo nell'approvazione di società e società a responsabilità limitata. I governi locali approvano in genere una licenza "Doing business as" per le imprese individuali e le partnership.

Raccomandato

Le basi della costruzione di un sistema di gestione
2019
Come tenere traccia dei pagamenti mensili
2019
Come funziona l'ACH?
2019