Perché gli strumenti di valutazione dei bisogni delle risorse umane sono importanti?

Non perdere tempo a progettare e sviluppare un corso di formazione senza prima definire esigenze specifiche. Per determinare il giusto approccio, condurre una valutazione dei bisogni formativi delle risorse umane all'inizio di un progetto di sviluppo della formazione. I formatori tendono a creare lezioni, giochi o altre attività inadeguate se non completano questo importante passo.

Ottenere il sostegno degli stakeholder

La maggior parte delle aziende ha risorse limitate da dedicare alla formazione e allo sviluppo. Se i professionisti delle risorse umane non qualificano le richieste, rischiano di commettere errori costosi. La raccolta dei requisiti da parte di clienti, dirigenti, dipendenti o clienti determina aspettative e, quando le parti interessate approvano l'approccio fin dall'inizio, l'ambito del progetto rimane generalmente chiaro durante tutto il progetto.

Convalida delle ipotesi

Frequentemente, i progettisti didattici ricevono richieste per progettare programmi di formazione senza informazioni di base. Anche se potrebbe essere una tentazione di affrettarsi a risolvere un problema di allenamento basato su esperienze passate, risultati migliori si verificano quando si verifica un'analisi della situazione attuale. Una solida valutazione dei bisogni formativi richiede tempo, ma in genere fornisce dettagli cruciali che influenzano la progettazione dell'allenamento.

Attività di direzione

I programmi di sviluppo professionale di solito si concentrano su aree ampie, come la gestione dei progetti, l'acume commerciale o la pianificazione strategica. I dipendenti hanno diversi livelli di abilità e condurre una valutazione approfondita dei bisogni consente al progettista didattico di individuare le lacune nelle prestazioni specifiche per il pubblico. Ad esempio, i nuovi dipendenti di solito hanno bisogno di imparare come le decisioni finanziarie e operative influenzano la linea di fondo. Richiedono inoltre la possibilità di leggere i bilanci di base e utilizzare strumenti e modelli finanziari per prendere decisioni. I membri del personale più esperti hanno già una certa conoscenza ed esperienza dell'argomento e devono completare compiti più complessi, come il calcolo del ritorno sull'investimento. Se tutti i dipendenti possiedono conoscenze fondazionali, l'implementazione di un corso di base non soddisfa i bisogni della popolazione.

Verifica degli argomenti

Condurre una valutazione aiuta un progettista didattico a definire gli obiettivi di apprendimento e a creare il contorno del contenuto. Questo strumento in genere pone domande ai partecipanti, ei progettisti istruttori interpretano i risultati, convalidano le informazioni da coprire e decidono come presentare il contenuto del corso. Una valutazione delle esigenze può rivelare anche nuove preoccupazioni. In questi casi, l'esecuzione di interviste di follow-up o focus group può aiutare a chiarire quali argomenti e il livello di dettaglio dovrebbero essere inclusi per ottenere il massimo beneficio e impatto.

Determinazione della domanda

Condurre una valutazione formale dei bisogni consente alla funzione HR di determinare la domanda per i programmi di formazione. Con queste informazioni, l'HR può programmare lezioni, workshop e altri eventi per soddisfare la popolazione. Strumenti come questionari, focus group, interviste, esami e osservazioni generano dati. Un'attenta analisi rivela la causa dei problemi e aiuta a determinare chi ha bisogno di aiuto. Le valutazioni rivelano esigenze organizzative, professionali e personali.

Raccomandato

Come diventare legati per un business
2019
Arbor Day Marketing Ideas
2019
Come ammortizzare un brevetto
2019