Analisi costi-benefici della contabilità delle risorse umane

Le decisioni relative alle risorse umane sulla migliore linea d'azione diventano molto più facili dopo aver condotto un'analisi costi-benefici. Utilizzando un'analisi costi-benefici, l'HR può confrontare quantitativamente i rendimenti potenziali con i costi associati di investimento in progetti come la formazione dei dipendenti, un programma per ridurre l'assenteismo e automatizzare i processi delle risorse umane. In realtà, un'analisi costi-benefici è utile ogni volta che HR ha una domanda che inizia con "cosa succede se" o "dovremmo".

Esito-Orientamento

Mentre è facile vedere i costi associati alle idee e alle iniziative delle risorse umane, è spesso più difficile vedere i benefici in termini di dollari. A meno che le risorse umane non riescano a spostare l'attenzione dal concentrarsi sui costi di processo per concentrarsi sul rendimento e sui profitti finanziari, gli investimenti in capitale umano sono spesso più difficili da giustificare e finanziare. Un'analisi costi-benefici fornisce sia una struttura che un sistema per raggiungere questi obiettivi critici. Non solo un'analisi costi-benefici consente alle risorse umane di determinare i potenziali ritorni degli investimenti in capitale umano, ma fornisce anche un modo per confrontare le alternative.

Linee guida per lo sviluppo dei costi

I programmi HR hanno costi sia diretti che nascosti o indiretti. Entrambi sono fondamentali per presentare un profilo completo dei costi. I costi diretti possono includere attrezzature, forniture, tasse pagate a un istruttore o uno specialista di sviluppo e progettazione del sistema. I costi indiretti includono in genere salari e tempi di produzione persi per i dipendenti partecipanti. Ad esempio, un profilo di costo del programma di formazione sulla sicurezza può includere un istruttore, materiali del programma, strutture, rinfreschi e salari - compreso il costo delle prestazioni - per i partecipanti, il coordinatore del programma e il personale amministrativo.

Vantaggi e ROI

Gli aspetti positivi e di ritorno dell'analisi si concentrano sulla selezione delle metriche relative alle prestazioni per mostrare potenziali risparmi sui costi, quali costi assicurativi ridotti, spese salariali straordinarie e perdita di produttività. L'obiettivo è quello di collegare i benefici alla qualità, alla produttività e ai miglioramenti dell'efficienza o all'incremento dei ricavi delle vendite. Ad esempio, un'analisi costi-benefici per un programma di formazione sulla sicurezza mostrerebbe come il programma può ridurre i premi assicurativi per la retribuzione dei lavoratori e le potenziali spese legali, aumentando al tempo stesso la produttività e il fatturato riducendo la frequenza e la gravità degli infortuni sul lavoro

Soluzioni alternative

Soluzioni alternative per un'idea o un problema consentono alle risorse umane di presentare e confrontare i potenziali ritorni di più di una scelta. Ogni alternativa - inclusa un'opzione per mantenere lo status quo - ha una propria analisi costi-benefici. Ad esempio, soluzioni alternative per soddisfare le esigenze di assunzione annuali di un'azienda potrebbero includere un'analisi costi-benefici per la progettazione e l'attuazione di un programma di tirocinio, campagne pubblicitarie radiofoniche o televisive e l'organizzazione di una serie di fiere del lavoro sul posto.

Raccomandato

Come ottengo l'assicurazione per la mia piccola impresa?
2019
Impatti della politica monetaria
2019
Conto economico vs. Flusso di cassa
2019