Termini e definizioni delle risorse umane per la struttura organizzativa

Definire e comunicare i termini e le definizioni delle risorse umane utilizzate da un'azienda assicura che tutto il personale utilizzi la stessa terminologia. Senza questo tipo di chiarimenti, in genere risultano errate interpretazioni e incomprensioni. Utilizzando i termini in modo coerente, i professionisti delle risorse umane aiutano i dirigenti dell'azienda e i loro subordinati a definire una struttura organizzativa efficace e coesa che supporti l'azienda nel raggiungimento degli obiettivi aziendali. Le associazioni di settore, come la Society for Human Resource Management, pubblicano consigli, strumenti e tecniche da cui un'azienda può creare il proprio glossario. Ciò aiuta i dirigenti dell'azienda a comunicare con il resto dell'azienda.

Organizzazione orizzontale

In un'organizzazione orizzontale esistono solo pochi livelli. Invece di una gerarchia complessa, la maggior parte dei dipendenti riferisce allo stesso capo. In questi tipi di organizzazioni, il lavoro viene tipicamente svolto da team di progetto funzionali. Questa struttura funziona bene per le piccole imprese ma tende a diventare ingombrante in quanto l'azienda diventa più grande, più diversificata e situata in più di una posizione.

Organizzazione Matrix

I dipendenti che lavorano in un'organizzazione di matrice riferiscono a più di un manager. Ciò consente risorse preziose e altamente qualificate per supportare diversi reparti. I dipendenti che lavorano in questo tipo di struttura tendono a fare affidamento su organizzazioni professionali o riunioni di gruppi informali con persone che svolgono ruoli simili per il proprio sviluppo. Ad esempio, un professionista delle risorse umane può riferire sia al responsabile del reparto risorse umane che al responsabile del dipartimento finanziario. Egli può lavorare esclusivamente con professionisti della finanza e partecipare solo alle riunioni del team finanziario, basandosi sulla comunicazione informale dei suoi coetanei delle risorse umane sulle tendenze del settore e le migliori pratiche.

Struttura organizzativa

Il termine "struttura organizzativa" si riferisce alla progettazione di un'azienda o di un gruppo che descrive i rapporti di segnalazione. I professionisti delle risorse umane descrivono tipicamente una struttura organizzativa utilizzando un grafico che mostra la gerarchia, l'autorità e l'estensione del controllo, come il paese, la regione o la linea di prodotti.

ristrutturazione

La ristrutturazione si riferisce alle attività associate alla modifica di un dipartimento o di una struttura organizzativa della società per renderla più efficiente ed economica. I manager in genere riorganizzano i loro reparti quando vengono acquisiti nuovi dipendenti, le persone lasciano volontariamente o i dipendenti vengono licenziati a causa dei loro problemi di prestazioni o della mancanza di lavoro dell'azienda per loro.

Organizzazione verticale

In una struttura aziendale tradizionale, ogni funzione ha il proprio manager, che riferisce alla leadership esecutiva dell'azienda. Nelle grandi aziende, questo si traduce in più livelli di manager. I dirigenti di alto livello prendono decisioni per i subordinati. I reparti tendono a funzionare in modo indipendente e non condividono risorse, strumenti o tecniche. I dipendenti di ciascun dipartimento tendono a richiedere competenze specializzate, esperienza e livelli di competenza.

Raccomandato

Vantaggi e svantaggi degli imprenditori che collaborano con le grandi aziende
2019
Come contare i contributi in natura nei QuickBooks
2019
Come avvicinarsi ad un impiegato sottosviluppato
2019