Responsabilità delle risorse umane quando si verifica una morte sul lavoro

Il ruolo delle risorse umane come difensore dei dipendenti assume un'importanza ulteriore quando uno di loro muore al lavoro. Dall'annuncio iniziale all'assunzione di un sostituto, il modo in cui l'HR gestisce questa situazione emotiva influenza la cultura e il recupero dell'organizzazione. I dipendenti equiparano le azioni e l'atteggiamento delle risorse umane con quelli dell'azienda in quanto si occupa delle responsabilità legali e pragmatiche associate a una morte sul lavoro, sia essa accidentale, autoinflitta, dovuta a cause di salute o naturali o il risultato di un disastro.

Notifica

Quando le Risorse Umane prendono la parola che un dipendente è morto sul lavoro, la sua prima responsabilità diventa la notifica alle autorità competenti, fornendo le informazioni di contatto di emergenza del defunto e garantendo la sicurezza degli altri dipendenti, se necessario. La politica aziendale stabilisce se il supervisore o le risorse umane del dipendente notificano la famiglia. La leadership esecutiva potrebbe voler condurre la comunicazione iniziale con la forza lavoro; tuttavia, l'HR sovrintende la logistica dell'annuncio ai dipendenti, compresi quelli temporaneamente fuori sede, organizza il supporto per la gestione del lutto e coordina gli annunci dei media con il dipartimento delle pubbliche relazioni.

Supporto del personale

Dopo aver informato tutte le parti interessate, HR si occupa di guidare il lutto dell'organizzazione. Si assume la responsabilità di assistere i manager e i supervisori interessati nell'affrontare il trauma dell'evento e di consigliarli su come aiutare i loro dipendenti a far fronte al loro dolore. Raccogliendo e diffondendo informazioni accurate man mano che diventano disponibili, le risorse umane rafforzano la cura e la preoccupazione che i lavoratori desiderano e hanno bisogno dal loro datore di lavoro. Ulteriori passi avanti da parte delle risorse umane includono la fornitura di una stanza privata dove i dipendenti possono riunirsi in modo informale per piangere insieme e avere consulenti del dolore sul posto.

Obblighi di segnalazione

L'Amministrazione americana per la sicurezza e la salute sul lavoro vuole sapere quando si verifica una fatalità sul lavoro, anche se un attacco cardiaco ha causato la morte. Il rispetto dei requisiti di segnalazione OSHA ricade solitamente nelle risorse umane. HR ha otto ore dopo la morte di un dipendente correlato al lavoro per chiamare OSHA - al 1-800-321-6742 - o segnalare l'incidente di persona presso l'ufficio OSHA più vicino. I dettagli delle risorse umane devono includere il nome della società; tempo dell'incidente, dove è successo e una breve descrizione; conteggio della fatalità e informazioni di contatto. Non sono ammessi avvisi scritti. Nel caso in cui un dipendente muoia entro 30 giorni da un infortunio sul lavoro, HR deve seguire le stesse procedure di segnalazione. Le uniche eccezioni sono le morti che comportano il trasporto commerciale o un incidente automobilistico al di fuori di una zona di costruzione. Tuttavia, le risorse umane devono includerle nel registro annuale delle lesioni e delle malattie di OSHA.

Faccende legali

L'ufficio delle risorse umane ha la responsabilità di fornire al reparto buste paga le informazioni necessarie per preparare l'assegno finale del dipendente deceduto in conformità con la legge statale, ad esempio eventuali assenze retribuite, inclusi giorni personali, assenze per malattia o ferie e risarcimento. Garantire la corretta risoluzione dell'assicurazione sanitaria secondo le linee guida politiche diventa un importante compito delle risorse umane, così come l'incontro con i beneficiari per spiegare le procedure relative a pensioni, salute, assicurazioni sulla vita di gruppo e decessi.

Guidare il processo di guarigione

I doveri delle risorse umane quando un dipendente muore al lavoro possono includere un servizio commemorativo per il quale arruola l'aiuto dei colleghi come un modo per guarire i cuori pesanti. Le Risorse Umane dovrebbero raggiungere la famiglia del defunto, rappresentare la compagnia al funerale, inviare carte di simpatia e fiori o organizzare una donazione. Dal punto di vista del business, l'ufficio delle risorse umane deve restituire dal suo ufficio le proprietà personali dei dipendenti e garantire la restituzione dei beni aziendali quali chiavi, carte di credito e attrezzature. Le Risorse Umane devono anche assicurarsi che chi riempie la posizione vacante non faccia lo stigma di essere visto come un sostituto. Infine, HR conduce un'indagine su come l'incidente mortale avrebbe potuto essere evitato così come l'efficacia della comunicazione e della presenza di colleghi formati nel CPR e l'uso di un defibrillatore automatico esterno o AED.

Raccomandato

Come diventare legati per un business
2019
Arbor Day Marketing Ideas
2019
Come ammortizzare un brevetto
2019