Pratiche HR che possono contribuire al comportamento etico

I dipartimenti delle risorse umane sono spesso lo sportello unico per le pratiche di lavoro, le informazioni operative e le questioni legali. Poiché tutti devono essere elaborati attraverso le risorse umane e poiché il dipartimento è frequentemente incaricato di attuare e istruire su nuove politiche, le risorse umane nella tua azienda possono istituire pratiche che promuovono, incoraggiano ed educano sul comportamento etico nei luoghi di lavoro.

Pratiche di assunzione

I dipartimenti delle risorse umane in genere hanno il compito di aiutare a reclutare nuovi dipendenti e spesso a indagare sui precedenti dei dipendenti. Chiamando i riferimenti, verificando le informazioni incrociate sui curricula e verificando le affermazioni dei potenziali dipendenti, lo staff delle risorse umane può verificare che la società stia assumendo un dipendente onesto che ha fatto ciò che afferma. Durante l'intervista, ponendo a un dipendente alcune domande etiche può aiutare a valutare come potrebbe reagire di fronte a un vero dilemma etico. Non esaminare solo la risposta del dipendente; invece, guarda il suo comportamento, il linguaggio del corpo e il tono della voce per determinare se si sente fortemente sul comportamento etico o sta semplicemente dando una risposta provata.

Conducendo per esempio

In ogni azienda, il comportamento della leadership influisce sul comportamento dei dipendenti. I reparti Risorse Umane in genere non sono coinvolti nella gestione quotidiana, ma interagiscono con i dipendenti quando i dipendenti hanno domande su vantaggi, retribuzione e altri problemi. I membri dello staff delle risorse umane cordiali e cordiali, che evitano i pettegolezzi e che sono onesti e corretti con i dipendenti possono incoraggiare i dipendenti a comportarsi in modo simile. È anche importante che il reparto risorse umane eviti di fare overpromising. Non dire a un dipendente che potrebbe ottenere un beneficio a cui potrebbe non essere idoneo e assicurarsi che i dipendenti dispongano di informazioni sufficienti sulle politiche delle risorse umane per prendere decisioni corrette. Le politiche di non discriminazione e la promozione della diversità possono incoraggiare questo comportamento sul posto di lavoro.

Formazione continua

Le molestie sessuali, la discriminazione religiosa, i diritti alla disabilità e le questioni relative ai gruppi minoritari sono comunemente il dominio dei dipartimenti delle risorse umane. La formazione regolare sugli obblighi legali e sul comportamento etico può essere molto efficace. Non licenziare solo i dipendenti di fronte a un video; invece, lavora per coinvolgerli in una discussione significativa che incoraggia l'empatia per i gruppi storicamente oppressi e insegna alle persone come relazionarsi equamente e legalmente con gli altri. Il dipartimento delle risorse umane dovrebbe garantire che i nuovi assunti siano a conoscenza delle politiche aziendali; questo spesso aiuta a prevenire le violazioni prima che si verifichino.

Politiche di porta aperta

I dipartimenti delle risorse umane sono spesso la prima tappa per i dipendenti che hanno denunce di discriminazione o preoccupazioni in merito alla gestione. Incoraggiando una politica della porta aperta, le risorse umane possono impedire a piccoli problemi di diventare grandi. Tenere riservati i reclami dei dipendenti e non cercare mai di convincere un dipendente che il suo reclamo non è legittimo. Invece, ascolta empaticamente e offri soluzioni reali e attuabili. Quando un dipendente segnala un problema sistemico, l'HR dovrebbe segnalarlo alla direzione, mentre i manager e i proprietari dovrebbero ascoltare e implementare le raccomandazioni HR.

Raccomandato

Come diventare legati per un business
2019
Arbor Day Marketing Ideas
2019
Come ammortizzare un brevetto
2019