Come limitare ciò che gli amici possono vedere su Facebook

Facebook offre diverse tecniche per controllare chi può visualizzare le cose diverse che pubblichi sul sito web di social network. Limitare ciò che gli amici possono vedere è utile quando si desidera nascondere alcune cose ad alcune persone, come lo stato di una relazione o le foto delle vacanze. Alcuni contenuti che condividi potrebbero essere inappropriati per gli amici più giovani, alcuni familiari o colleghi di lavoro. Ogni volta che condividi qualcosa sulla Timeline di Facebook, c'è un'opzione per limitare chi può vederlo. Ci sono anche diverse opzioni sulla pagina delle impostazioni sulla privacy di Facebook per controllare il modo predefinito in cui le cose che pubblichi sono condivise.

Cronologia e codifica della privacy

1.

Accedi al tuo account Facebook e apri il menu dell'account facendo clic sulla freccia del menu a discesa in alto a destra nella home page di Facebook. Seleziona "Impostazioni privacy".

2.

Limita quali gruppi possono visualizzare le foto e gli aggiornamenti di stato che pubblichi sulla tua Timeline dalle app di Facebook senza uno strumento di selezione pubblico disponibile facendo clic sull'opzione "Personalizza" nella sezione "Controlla la privacy predefinita". Questo apre la finestra Privacy personalizzata.

3.

Fai clic sulla casella a discesa nella sezione "Rendi visibile a" e seleziona "Tutti", "Amici di amici", "Amici" o "Personalizzati". L'opzione "Personalizzata" ti consente di scegliere un elenco specifico di persone. Se lo desideri, elenca le persone specifiche di cui vuoi nascondere i post nella sezione "Nascondi questo da". Fai clic su "Salva modifiche".

4.

Limita quali gruppi possono visualizzare le cose che i tuoi amici postano o taggano sulla tua Timeline facendo clic su "Modifica impostazioni" accanto all'opzione "Timeline e tagging" nella pagina delle impostazioni sulla privacy. Questo apre la finestra Timeline e Tagging.

5.

Fai clic sulla casella a discesa accanto a "Chi può vedere cosa pubblicano gli altri sulla tua cronologia?" e selezionare un'impostazione di condivisione.

6.

Fai clic sulla casella a discesa accanto a "Chi può vedere i post che sono stati taggati nella tua cronologia?" e selezionare un'impostazione di condivisione.

7.

Fai clic su "Fine" per salvare le modifiche.

Privacy del profilo

1.

Fai clic sul link "Informazioni" sulla tua Cronologia Facebook.

2.

Fai clic sul pulsante "Modifica" per una delle categorie, ad esempio "Relazioni e famiglia".

3.

Fai clic sulla freccia del menu a discesa accanto a una voce per limitare chi può visualizzare le informazioni. Le opzioni includono "Pubblico", "Amici", "Solo io" e "Personalizzato".

4.

Fai clic sul pulsante "Salva" per mantenere le tue modifiche.

Pubblicare la privacy

1.

Limita chi può vedere ciò che pubblichi sulla tua Timeline facendo clic sullo strumento di selezione del pubblico accanto all'elemento che stai postando. Il selettore del pubblico viene visualizzato come una casella a discesa con un'icona e un testo che mostra l'impostazione di condivisione corrente.

2.

Seleziona "Pubblico", "Amici", "Solo io", "Personalizzato" o uno dei tuoi elenchi dalla casella a discesa per cambiare chi può vedere il tuo post.

3.

Fai clic sul pulsante "Invia".

Suggerimenti

  • Crea un gruppo in Facebook e selezionalo come opzione nelle impostazioni sulla privacy per limitare l'accesso a un piccolo gruppo di persone. Ad esempio, se alcuni dei tuoi dipendenti o clienti sono nella tua lista di amici personali, potresti volerli mettere su un elenco e limitare la loro capacità di vedere le foto di famiglia personali.
  • I post che fai sulla Timeline di un'altra persona sono controllati dalle sue impostazioni sulla privacy, non dalla tua.

Raccomandato

Le basi della costruzione di un sistema di gestione
2019
Come tenere traccia dei pagamenti mensili
2019
Come funziona l'ACH?
2019