Due hub wireless possono creare un ripetitore?

Se si dispone di una rete wireless che copre il primo e il secondo piano di una casa e si desidera estenderla al piano successivo, è possibile impostare un ripetitore wireless al terzo piano che ritrasmigga il segnale proveniente dai piani inferiori. Non è necessario acquistare un ripetitore wireless se si dispone di attrezzatura di ricambio: è possibile creare il ripetitore unendo insieme punti di accesso wireless e router, ma non è possibile creare il ripetitore utilizzando hub wireless.

Dispositivi di rete

Una rete domestica utilizza quattro dispositivi di rete principali: un hub, uno switch, un router e un punto di accesso. Un hub ti consente semplicemente di connettere più dispositivi. I dati che arrivano in un hub vengono trasmessi a tutti i dispositivi collegati all'hub. Uno switch controlla i dati in arrivo e li inoltra al dispositivo corretto, anziché trasmetterli a tutti i dispositivi. Un router unisce più reti e ha la capacità di filtrare i dati in entrata o in uscita. Un punto di accesso si connette a un hub, switch o router per fornire una connessione wireless alla rete.

Hub senza fili

Gli hub wireless non forniscono alcuna funzionalità per migliorare una rete wireless o ripetere un segnale wireless; vengono utilizzati principalmente per condividere dispositivi compatibili con USB come stampanti e dischi rigidi. Un hub wireless ha in genere da una a quattro porte che i dispositivi USB cablati possono collegare. L'hub si connette a una rete wireless simile al modo in cui un laptop si connette alla rete. Una volta connesso, condivide i dispositivi USB cablati con i computer sulla rete tramite la sua connessione wireless.

Ripetitore wireless

Un ripetitore wireless è un dispositivo che ritrasmette il segnale da una rete wireless per estendere il raggio della rete. Mentre è possibile acquistare un dispositivo chiamato ripetitore, i ripetitori wireless possono anche essere creati unendo insieme altri dispositivi wireless. Ad esempio, due punti di accesso wireless possono creare un ripetitore, così come un punto di accesso wireless e un router wireless o due router wireless. A causa del routing aggiuntivo coinvolto con un segnale ripetuto, la larghezza di banda delle connessioni attraverso un segnale ripetuto è la metà della normale larghezza di banda.

Dispositivi di squadra

Ogni dispositivo wireless ha il proprio indirizzo IP. Memorizza anche l'indirizzo IP del gateway che fornisce l'accesso a Internet e al server che assegna gli indirizzi IP. Per creare un ripetitore, è necessario disporre già di un punto di accesso wireless o di un router sulla rete, denominato dispositivo "A" e di un punto di accesso o router wireless per il ripetitore, denominato dispositivo "B." Configura il dispositivo "B" con lo stesso SSID, il canale e la crittografia come dispositivo "A." Quindi impostare l'indirizzo gateway del dispositivo "B" come indirizzo IP del dispositivo "A" e il dispositivo "B" diventerà un ripetitore wireless.

Raccomandato

Come ottengo l'assicurazione per la mia piccola impresa?
2019
Impatti della politica monetaria
2019
Conto economico vs. Flusso di cassa
2019