1099 Regole e detrazioni per il lavoro autonomo

L'Internal Revenue Service impone regole diverse e consente detrazioni diverse per i lavoratori autonomi rispetto ai dipendenti regolari. Le 1099 regole e deduzioni sul lavoro autonomo possono essere complicate per i lavoratori autonomi, specialmente per coloro che presentano per la prima volta le tasse per lavoro autonomo. La revisione di un elenco di norme sul lavoro autonomo e di detrazioni può far luce sulle imposte sul lavoro autonomo.

1099 regole

I datori di lavoro sono tenuti a presentare una copia del modulo 1099 dell'IRS al momento dell'IVA per ciascun contraente indipendente che hanno pagato più di $ 600 durante l'anno. L'IRS impone regole severe per quanto riguarda i lavoratori qualificati come imprenditori privati ​​e quali dipendenti. L'IRS può riclassificare i dipendenti e ricalcolare la fattura fiscale di un'azienda se rileva che la società ha ignorato queste linee guida.

Secondo l'IRS, se una società non ha il diritto o la capacità di controllare il modo in cui un lavoratore svolge attività, il lavoratore è probabilmente un appaltatore indipendente. Se un'azienda non ha alcun controllo sul lato lavorativo del lavoro di un lavoratore, inclusi fattori come il modo in cui il lavoratore è pagato, come il lavoratore ottiene gli strumenti e quali spese sono rimborsate, allora il lavoratore è probabilmente un appaltatore. Se non ci sono contratti di benefici per i dipendenti in atto e il lavoratore è libero di svolgere lavoro per altri clienti o di interrompere la relazione in qualsiasi momento, il lavoratore è probabilmente indipendente. Se tutti e tre questi criteri sono soddisfatti, l'IRS considera automaticamente un lavoratore come un contraente indipendente.

Modulo 1040 Schedule C

I lavoratori autonomi pagati su un 1099 devono presentare il Modulo 1040 insieme al Programma C per le loro imposte sul reddito personale. Il modulo 1040 è il normale modulo di imposta sul reddito personale. Contabilità C conti per reddito d'impresa personale. Schedule C essenzialmente si espande sulla riga 12 del modulo 1040, fornendo un'area di lavoro aggiuntiva per calcolare una cifra per reddito o perdita aziendale.

Deduzioni di spesa aziendale

I lavoratori autonomi sono autorizzati a detrarre una vasta gamma di spese aziendali regolari dal loro reddito imponibile. Ciò fornisce un netto vantaggio rispetto ai dipendenti regolari, ai quali è consentito un numero inferiore di possibili detrazioni.

Le spese aziendali regolari includono cose che non possono essere confuse come spese personali, come il costo diretto di materiali o inventario, spese legali e uffici situati al di fuori della casa. Altre spese aziendali come buste paga, computer e mobili per ufficio possono essere detratte.

Detrazioni aggiuntive

L'IRS consente ai lavoratori autonomi di dedurre ulteriori deduzioni per le spese che confondono le linee tra costi aziendali e personali. Gli imprenditori domestici, ad esempio, possono detrarre una parte del loro affitto e delle utilità in base alle dimensioni dei loro uffici domestici. I lavoratori autonomi possono anche detrarre una certa somma per cose come benzina, forniture per ufficio, spese telefoniche, premi assicurativi domestici e spese di rappresentanza a fini commerciali.

Raccomandato

Come creare un modello di stanza virtuale
2019
Come rendere il desktop la schermata iniziale predefinita su Windows 8
2019
Quali sono le modifiche materiali avverse sul posto di lavoro?
2019