10 domande ogni manager dovrebbe essere in grado di rispondere ai loro dipendenti

I manager trascorrono almeno un terzo del loro tempo con i dipendenti. Forniscono orientamento, coaching e formazione, oltre all'osservazione e alla valutazione delle prestazioni lavorative dei propri dipendenti. Di conseguenza, un rapporto subordinato / dipendente / dipendente si sviluppa durante tutto il corso naturale del lavorare insieme. I manager dovrebbero conoscere le abitudini lavorative, le prestazioni, gli orari, le preferenze di comunicazione e feedback dei dipendenti e, in una certa misura, le informazioni sugli obiettivi personali dei dipendenti in relazione ai loro obiettivi di sviluppo professionale.

Abitudini lavorative

"Quale dei tuoi dipendenti ha bisogno di una supervisione costante per garantire che rimangano sul compito e restino concentrati sulle loro mansioni lavorative?" e "I tuoi dipendenti dimostrano l'iniziativa e la motivazione nello svolgimento di incarichi impegnativi, nonché compiti di routine?" sono domande a cui i manager dovrebbero essere in grado di rispondere senza indovinare le abitudini lavorative dei propri dipendenti.

Prestazione

I manager devono avere familiarità con le prestazioni lavorative dei propri dipendenti, soprattutto perché molti manager utilizzano le classifiche delle prestazioni per determinare chi ottiene le assegnazioni di lavoro in prugna. Domande come "Il tuo dipendente ha una consistente registrazione di prestazioni esemplari?" e "Come giudicheresti il ​​tuo dipendente: nel 20% più alto della forza lavoro tipica dei migliori performer, nel 70% medio della forza lavoro tipica costituita da attori medi o al 10% inferiore della forza lavoro che di solito ha problemi di prestazioni ?" sono semplici domande per i gestori astuti.

Orari

La responsabilità è uno dei motivi per cui i manager sono nelle loro posizioni. I manager ritengono i propri dipendenti responsabili per il tempo che i dipendenti dedicano al lavoro, e devono essere a conoscenza dei programmi dei dipendenti per la frequenza e la conservazione dei dati. Pertanto, i manager dovrebbero conoscere le risposte a domande del tipo: "Il tuo dipendente lavora in un programma tradizionale dal lunedì al venerdì, generalmente dalle 8:00 alle 17:00 ogni giorno?" e "Il tuo dipendente ha la possibilità di telelavorare o regolare le sue ore su un orario flessibile?"

Preferenze di comunicazione

I manager che lavorano con una forza lavoro multigenerazionale o diversificata devono essere in grado di comunicare in modo che i dipendenti comprendano e apprezzino. Domande sulle preferenze dei dipendenti che i manager dovrebbero conoscere le risposte da includere "Quando fornisci feedback, il tuo dipendente preferisce un'interazione faccia a faccia o è a suo agio con lo scambio di e-mail?" e "Il tuo dipendente sfrutta la politica della porta aperta dell'azienda avviando conversazioni su suggerimenti per il miglioramento e problemi sul posto di lavoro?"

Piani di carriera

Attraverso valutazioni delle prestazioni, sessioni costruttive di feedback e il processo di conoscenza dei propri dipendenti, i manager dovrebbero essere in grado di rispondere alle domande sulle aspirazioni di carriera dei propri dipendenti. Domande come "Il tuo dipendente considera la sua posizione in azienda un lavoro o una carriera?" e "Qualcuno dei suoi dipendenti ha espresso interesse per lo sviluppo o la formazione professionale per prepararli a ruoli più responsabili con l'azienda?" sono quei gestori dovrebbero non avere problemi a rispondere.

Raccomandato

Idee pubblicitarie per panifici
2019
Come fare un calcolatore di opzioni con Microsoft Excel
2019
Elementi chiave di un quadro strategico
2019